Banner

Ultima foto gallery

Banner

Ultime Sport

Sconfitta per il Città di Messina, condannato ai play out



Il Città di Messina vede sfumare il sogno della salvezza. Dopo l'ultima gara con il Paternò, i giallorossi disputeranno i play out.   Nessuna...
Leggi tutto...
Cinquefrondi sbanca Brolo che lotta fino all'ultimo punto



Soccombe con il massimo del passivo l'Elettrosud Volley Brolo contro la Pallavolo Jolly Cinquefrondi. I calabresi hanno dovuto impegnarsi a fondo per...
Leggi tutto...
Waterpolo Messina chiude la Regular Season con una vittoria



Le messinesi battono Bogliasco per 14-7 e chiudono la stagione regolare al terzo posto. Mercoledì prossimo nei quarti di finale dei Play Off...
Leggi tutto...
Pallanuoto Serie B, il Cus Unime vince in Campania ed acciuffa il terzo posto



I ragazzi, allenati da mister Naccari, superano la formazione del San Mauro Nuoto con il finale di 7-5, imponendo il proprio gioco e la propria...
Leggi tutto...
Accade tutto in due minuti. Aversa e Messina si dividono la posta



Messina più propositivo rispetto alle gare precedenti. In campo i giallorossi sono apparsi tatticamente più ordinati.   Ritoccata a tutto...
Leggi tutto...
Banner
Banner

Chi è online

 878 visitatori e 1 utente online
Banner

Contattaci

Banner
Taormina Film Fest. Giovani Udc attaccano Tiziana Rocca PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Cronaca - News
Domenica 03 Giugno 2012 13:27
AddThis Social Bookmark Button

Tiziana Rocca: “Glamour e charity per Haiti al centro del Taormina FilmFest”. Giovani Udc: “Scelta infelice che ignora il nostro territorio”

Gli introiti della serata inaugurale del Taormina Film Festival 2012 e quelli raccolti in occasione della festa VIP prevista giorno 24 giugno all’Hotel San Domenico, saranno interamente devoluti alle popolazioni di Haiti. È quanto si apprende dalle dichiarazioni dell’Event Manager della rassegna, Tiziana Rocca, recentemente pubblicate da alcuni media locali.


Sull’iniziativa di solidarietà promossa dagli organizzatori del Festival intervengono duramente il coordinatore provinciale dei giovani Udc Carlo Vermiglio ed il vice per la zona jonica Carmelo Cutrufello. “Desta stupore apprendere che sul nostro territorio, nell’ambito di un’iniziativa che in parte risulta finanziata e promossa da Istituzioni e contribuenti siciliani come la rassegna cinematografica, si realizzino iniziative benefiche – pur lodevoli – dimenticando completamente le condizioni di grave disagio in cui versano i nostri territori a seguito dei recenti eventi calamitosi che hanno colpito la zona jonica e tirrenica della Provincia.  Si ignora -proseguono i Giovani Udc-, totalmente l’esistenza di territori martoriati come Saponara, San Fratello, Giampilieri e Scaletta che avrebbero sicuramente meritato di essere presi in considerazione e portati all’attenzione dei media proprio in occasione di eventi di tale portata. Ci auguriamo -concludono Vermiglio e Cutrufello- che gli organizzatori dell’evento trovino il tempo, a margine delle tante feste Vip, cene e aperitivi, di pensare anche alla nostra realtà che merita dignità e attenzione al pari di tutte le altre".