Banner

Ultima foto gallery

Banner

Ultime Sport

Hockey prato, il Cus Unime ferma sul pari l’HC Ragusa



Il miglior CUS Unime della stagione frena la corsa della corazzata HC Ragusa. Gli universitari al Dusmet di Catania impongono ai ragusani un 2-2. Il...
Leggi tutto...
Contro uno spento Catanzaro il Messina non va oltre il pari



La sorte non è stata sicuramente dalla parte del Messina che torna a casa con mille rimpianti ed occasioni sprecate.   Contro un Catanzaro che...
Leggi tutto...
Play off Prima Divisione, buona la prima per il Messana Tremonti



Le attenzioni in casa messinese sono ora rivolte alla gara di ritorno in programma il 12 Aprile alla Palestra Juvara alle ore 12.   Incomincia con...
Leggi tutto...
L'Ossidiana tira fuori la grinta e batte Rari Nantes Napoli



La formazione allenata da Nicola Germanà ha gettato il cuore oltre l’ostacolo e con una prova maiuscola per carattere e voglia di vincere ha...
Leggi tutto...
Waterpolo vince a Catania il primo round dei play off scudetto



Le messinesi battono le etnee col punteggio di 9-4 e si aggiudicano la gara di andata dei quarti di finale dei play off scudetto.   Con...
Leggi tutto...
Banner
Banner

Chi è online

 816 visitatori online
Banner

Contattaci

Banner
Taormina Film Fest. Giovani Udc attaccano Tiziana Rocca PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Cronaca - News
Domenica 03 Giugno 2012 13:27
AddThis Social Bookmark Button

Tiziana Rocca: “Glamour e charity per Haiti al centro del Taormina FilmFest”. Giovani Udc: “Scelta infelice che ignora il nostro territorio”

Gli introiti della serata inaugurale del Taormina Film Festival 2012 e quelli raccolti in occasione della festa VIP prevista giorno 24 giugno all’Hotel San Domenico, saranno interamente devoluti alle popolazioni di Haiti. È quanto si apprende dalle dichiarazioni dell’Event Manager della rassegna, Tiziana Rocca, recentemente pubblicate da alcuni media locali.


Sull’iniziativa di solidarietà promossa dagli organizzatori del Festival intervengono duramente il coordinatore provinciale dei giovani Udc Carlo Vermiglio ed il vice per la zona jonica Carmelo Cutrufello. “Desta stupore apprendere che sul nostro territorio, nell’ambito di un’iniziativa che in parte risulta finanziata e promossa da Istituzioni e contribuenti siciliani come la rassegna cinematografica, si realizzino iniziative benefiche – pur lodevoli – dimenticando completamente le condizioni di grave disagio in cui versano i nostri territori a seguito dei recenti eventi calamitosi che hanno colpito la zona jonica e tirrenica della Provincia.  Si ignora -proseguono i Giovani Udc-, totalmente l’esistenza di territori martoriati come Saponara, San Fratello, Giampilieri e Scaletta che avrebbero sicuramente meritato di essere presi in considerazione e portati all’attenzione dei media proprio in occasione di eventi di tale portata. Ci auguriamo -concludono Vermiglio e Cutrufello- che gli organizzatori dell’evento trovino il tempo, a margine delle tante feste Vip, cene e aperitivi, di pensare anche alla nostra realtà che merita dignità e attenzione al pari di tutte le altre".