Banner

Ultima foto gallery

Banner
Banner
Banner

Contattaci

Banner

Ultime Sport

Waterpolo Messina supera Prato e balza in vetta alla classifica



Quarta vittoria consecutiva per la compagine peloritana che supera in trasferta Prato per 13-10. Poker per la Sevenich.   Debutto vincente per...
Leggi tutto...
Al via il campionato per la Messana Tremonti: arriva Paola Micali



Dopo le gare di Coppa Sicilia, il mister si aspetta di vedere in campo più continuità e tanta grinta, elementi che spera siano una costante per...
Leggi tutto...
Waterpolo Messina in diretta Rai nell'anticipo contro Prato



La quadra peloritana domani sarà impegnata a Firenze, contro il Prato, nell'anticipo della quinta giornata di Campionato in diretta su Rai Sport2....
Leggi tutto...
Pari del Cdm che ha dovuto attendere una terna arbitrale di riserva



La gara è iniziata con un ritardo di circa 45 minuti per indisponibilità della terna arbitrale designata, sostituita all'ultimo istante.  ...
Leggi tutto...
Il Messina sconfitto a Salerno dice addio alla Coppa Italia



Accade tutto in cinque minuti, a un quarto d'ora dal termine della gara, quando il Messina ha pagato caro un calo di concentrazione.   A dispetto...
Leggi tutto...
Banner
Banner

Chi è online

 511 visitatori online
Avvocato tenta suicidio lanciandosi dal balcone dello studio PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Cronaca - News
Martedì 28 Maggio 2013 21:13
AddThis Social Bookmark Button

L'episodio è avvenuto stasera intorno alle 20.30 nella centralissima via Giordano Bruno a Messina.

 

Un tentato suicidio si è verificato stasera in via Giordano Bruno intorno alle 20.30. Un avvocato di 54 anni si è lanciato dal balcone del terzo piano del proprio studio, rovinando su un'autovettura regolarmente parcheggiata ai bordi della strada. Ad accorgersi dell'accaduto, sono stati alcuni passanti che hanno immediatamente avvisato le forze dell'ordine ed il 118.

 

All'arrivo dei sanitari, immediata la corsa verso il Policlinico universitario di viale Gazzi. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e la Polizia che hanno circoscritto la zona per evitare che tanti curiosi si avvicinassero nella zona dell'accaduto ed hanno effettuato i rilievi di rito.

 

L'uomo è arrivato in ospedale privo di sensi. In un primo momento si pensava fosse deceduto, ma per fortuna ha riportato solo la frattura del femore ed è vivo solo per miracolo. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, compresa quella dell'incidente.